RSS di - ANSA.it

ICI

I.C.I. Imposta comunale sugli immobili
 
Informazioni sul pagamento
I versamenti vanno eseguiti utilizzando gli appositi bollettini ministeriali in Euro di colore rosso. Aliquote 5,5 per mille sulla prima Casa 6 per mille seconda casa ed altre categorie Detrazione prima Casa € 103,29 N.B. Anche se l'immobile è ubicato in una frazione/quartiere nel bollettino di versamento alla voce: COMUNE DI UBICAZIONE DEGLI IMMOBILI va indicato sempre il nome del Comune: CERISANO C/c postale n° 103879 intestato a: Commissario Gov. Deleg. Provv.te Risc. tributi I.C.I. Concessione di Cosenza E. TR. S.p.a. 87100 Cosenza
Informazioni Generali
Sono tenuti al pagamento dell'I.C.I., anche se non residenti nello stato italiano, i proprietari ovvero i titolari di diritto di usufrutto, uso o abitazione, enfiteusi, superficie e il locatario degli immobili concessi in locazione finanziaria, sia per effetto di atto tra vivi che a seguito di successione. Non hanno alcun obbligo agli effetti dell'I.C.I. il cosiddetto nudo proprietario, il locatario, l'affittuario ed il comodatario. Si ricorda che è un diritto reale di abitazione quello spettante al coniuge superstite ai sensi dell'art. 540 del Codice Civile ed al coniuge separato convenzionalmente o per sentenza, nonchè quello del socio della cooperativa edilizia (non a proprietà indivisa) sull'alloggio assegnatogli, anche se in via provvisoria, e quello dell'assegnatario dell'alloggio di edilizia residenziale pubblica concessogli in locazione con patto di futura vendita e riscatto. Sono soggetti all'I.C.I. gli immobili siti nel territorio del Comune di CERISANO ed in particolare i fabbricati, le aree fabbricabili, così come definiti dalle norme istitutive dell'imposta. Per fabbricato si intende l'unità immobiliare iscritta o che deve essere iscritta nel Catasto Edilizio Urbano, considerandosi parte integrante del fabbricato l'area di pertinenza. Il fabbricato di nuova costruzione è soggetto all'imposta a partire dalla data di ultimazione dei lavori di costruzione ovvero, se antecedente, dalla data in cui è comunque utilizzato. Per area fabbricabile si intende l'area utilizzabile a scopo edificatorio in base agli strumenti urbanistici generali o attuativi ovvero in base alle possibilità effettive di edificazione determinate secondo i criteri previsti agli effetti dell'indennità di espropriazione per pubblica utilità. Sono considerati, tuttavia, non fabbricabili i terreni posseduti e condotti da coltivatori diretti o da imprenditori agricoli che esplicano la loro attività a titolo principale, sui quali persiste l'utilizzazione agro-silvo-pastorale. Il Comune, su richiesta del contribuente, attesta se un'area sita nel proprio territorio è fabbricabile in base ai criteri sopra stabiliti. Per terreno agricolo si intende il terreno adibito all'esercizio delle attività indicate nell'articolo 2135 del Codice Civile.

Calcolo ICI

Per il calcolo dell'ICI compilare i campi nella tabella sottostante infine fai click su [Calcola]. Per valori decimali, digita il punto invece della virgola(Esempio 12,5 -> 12.5). Questo programma ha validità informativa.


Comune di Cerisano - Via S. Pietro 1  - 87044 Cerisano (Cs) - Tel. 0984473005/473289 - Fax 0984474746 - P.IVA 01109380780
 

HTML 4.01 Strict Valid CSS
Pagina caricata in : 0.197 secondi
Powered by Simplit CMS