Trasparenza

Amministrazione Trasparente

IUC

 

ANUTEL

Titolo

sue

Fatturazione

Fatturazione Elettronica

Modulistica

modulistica

Delibere e Determine

delibere

 

Contatti mail

pec

Area riservata

area riservata

SUAP

 

suap

La Bussola

Dissesto Finanziario

DISSESTO

RSS di - ANSA.it

Notizie non disponibili

Galleria Fotografica

galleria

Titolo

cliclavoro

 

WebGis

 

webgis

 

Benvenuti nel sito istituzionale del

Comune di Cerisano

 

 

palazzo sersale

 ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

albo pretorio

MESSAGGI DEL SINDACO

AVVISO BUONI ALIMENTARI PER EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA

 

 
What do you want to do ?
New mail

 

 
What do you want to do ?
New mailMISURE URGENTI DI SOLIDARIETA’ ALIMENTARE IN CONTRASTO E CONTENIMENTO DELLE CONSEGUENZE ECONOMICHE AL DIFFONDERSI DEL VIRUS COVID-19 DI CUI ALL’ARTICOLO 2 DEL DECRETO LEGGE 23 NOVEMBRE 2020 N. 154.
 
AVVISO
BUONI SPESA ALIMENTARE
Il presente avviso è volto alla concessione di un buono spesa nei confronti dei cittadini che stanno vivendo un grave disagio economico per effetto delle misure adottate dal Governo Nazionale per contrastare il diffondersi dell’epidemia da Covid-19. Coloro che risulteranno beneficiari di tale misura, saranno destinatari di “buoni spesa utilizzabili per acquisto di generi alimentari” o direttamente “generi alimentari o prodotti di prima necessità” spendibili o reperibili presso gli esercizi commerciali che saranno indicati con separato avviso sul sito istituzionale del Comune di Cerisano.
OGGETTO E BENEFICIARI: Il presente avviso è diramato in costanza della situazione emergenziale dovuta alla diffusione del virus COVID-19 ed è volto a sostenere le persone e le famiglie in condizioni di assoluto momentaneo disagio.
Può presentare domanda un solo membro per ciascun nucleo familiare.
La domanda va presentata utilizzando l’allegato modello in cui andranno indicati i requisiti di ammissione richiesti.
IMPORTO DEL BUONO SPESA. L’importo del buono varia a seconda della composizione del nucleo familiare, secondo la seguente tabella:
COMPOSIZIONE DEL NUCLEO FAMILIARE
 NUCLEI con un solo componente € 80,00
 NUCLEI di 2 persone € 150,00
 NUCLEI da 3 persone € 180,00
 NUCLEI da 4 persone € 200,00
 NUCLEI da 5 persone o più € 250,00
CRITERI. I criteri e le modalità di assegnazione del beneficio sono i seguenti:
1. I beneficiari sono individuati in tutti i nuclei familiari privi della possibilità di approvvigionarsi di generi di prima necessità, a causa dell’emergenza derivante dall’epidemia COVID-19, sulla base dei principi definiti dall’O.C.D.P.C. n. 658 del 29.03.2020.
2. Può presentare domanda un solo membro per ciascun nucleo familiare, residente sul territorio comunale.
3. Per l’erogazione del buono spesa è data ammissione PRIORITARIA ai nuclei familiari, anche se già risultati beneficiari dei buoni spesa precedentemente assegnati, più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica da virus COVID-19, (presenza di soggetti impossibilitati a percepire reddito a causa della positività o della perdita/sospensione della propria attività lavorativa) e a coloro che non percepiscono altre forme di sussidio quali reddito/pensione di cittadinanza o qualsiasi forma di sostegno pubblico (cassa integrazione ordinaria e in deroga, stipendi, pensioni, pensioni sociali, pensione di inabilità, altre indennità speciali connesse all’emergenza coronavirus, RED, REI, NASPI, ecc.)
4. Saranno ammessi al beneficio in via SECONDARIA i percettori di altre forme di sostegno pubblico al reddito o di altre tipologie di entrata, comunque non superiori ai 780.00 euro/mensili. In tal caso, la graduatoria sarà stilata in ordine di reddito mensile crescente (dal più basso al più alto). A parità di importi, si darà priorità ai nuclei più numerosi e a quelli in cui siano presenti persone disabili o minorenni.
5. Sono esclusi dal beneficio i nuclei familiari in cui siano presenti dipendenti della Pubblica Amministrazione.
6. Sono esclusi inoltre i nuclei familiari aventi risorse economiche superiori ad € 10.000,00 depositate presso Istituti bancari o simili.
7. Ai fini del riconoscimento dei buoni spesa, si terrà conto altresì:
 - della chiusura/sospensione attività lavorativa;
 - di non aver ancora ottenuto ammortizzatori sociali;
 - di non poter accedere a forme di ammortizzatori sociali;
DOCUMENTAZIONE DA CONSEGNARE: autodichiarazione ai sensi del D.P.R. n.445/2000 comprovante la condizione di indigenza, nonché la percezione di altri eventuali sussidi utilizzando lo schema allegato.
MODALITA’ E TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE: Le domande, redatte a mezzo dell’allegato modulo, unitamente alla copia di un proprio documento di riconoscimento, dovranno essere presentate prioritariamente a mezzo di posta elettronica al seguente indirizzo email: amministrativo@comune.cerisano.cs.it
Ove non fosse possibile, in via del tutto eccezionale, la domanda, compilata e completa di allegati, potrà essere consegnata presso gli sportelli comunali in Piazza Paura, Cerisano dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 12.00.
Le domande dovranno pervenire entro e non oltre il giorno 17 dicembre 2020 alle ore 12.00.
CONTROLLI: L’Amministrazione comunale provvederà ad effettuare gli opportuni controlli successivi, in ordine alla veridicità delle attestazioni riportate nell’autodichiarazione pervenuta.
TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI: Tutti i dati di cui verrà in possesso l’Amministrazione comunale saranno trattati nel rispetto del Codice Privacy D.Lgs. 196/2003 e del Regolamento UE 2016/679.
INFORMAZIONI: Per ogni ulteriore informazione, gli interessati potranno contattare l’Ufficio di Servizio Sociale dal lunedì al venerdì, dalle ore 09.00 alle ore 12.00 ai numeri 0984-1632304, 0984-1576654 e 3471893263.
Cerisano 07/12/2020
Il Sindaco
Avv. Lucio DI GIOIA
Il Responsabile dell'Area 
indietro

News del Comune di Cerisano

AVVISO BUONI ALIMENTARI PER EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA

 

 
What do you want to do ?
New mail

 

 
What do you want to do ?
New mailMISURE URGENTI DI SOLIDARIETA’ ALIMENTARE IN CONTRASTO E CONTENIMENTO DELLE CONSEGUENZE ECONOMICHE AL DIFFONDERSI DEL VIRUS COVID-19 DI CUI ALL’ARTICOLO 2 DEL DECRETO LEGGE 23 NOVEMBRE 2020 N. 154.
 
AVVISO
BUONI SPESA ALIMENTARE
Il presente avviso è volto alla concessione di un buono spesa nei confronti dei cittadini che stanno vivendo un grave disagio economico per effetto delle misure adottate dal Governo Nazionale per contrastare il diffondersi dell’epidemia da Covid-19. Coloro che risulteranno beneficiari di tale misura, saranno destinatari di “buoni spesa utilizzabili per acquisto di generi alimentari” o direttamente “generi alimentari o prodotti di prima necessità” spendibili o reperibili presso gli esercizi commerciali che saranno indicati con separato avviso sul sito istituzionale del Comune di Cerisano.
OGGETTO E BENEFICIARI: Il presente avviso è diramato in costanza della situazione emergenziale dovuta alla diffusione del virus COVID-19 ed è volto a sostenere le persone e le famiglie in condizioni di assoluto momentaneo disagio.
Può presentare domanda un solo membro per ciascun nucleo familiare.
La domanda va presentata utilizzando l’allegato modello in cui andranno indicati i requisiti di ammissione richiesti.
IMPORTO DEL BUONO SPESA. L’importo del buono varia a seconda della composizione del nucleo familiare, secondo la seguente tabella:
COMPOSIZIONE DEL NUCLEO FAMILIARE
 NUCLEI con un solo componente € 80,00
 NUCLEI di 2 persone € 150,00
 NUCLEI da 3 persone € 180,00
 NUCLEI da 4 persone € 200,00
 NUCLEI da 5 persone o più € 250,00
CRITERI. I criteri e le modalità di assegnazione del beneficio sono i seguenti:
1. I beneficiari sono individuati in tutti i nuclei familiari privi della possibilità di approvvigionarsi di generi di prima necessità, a causa dell’emergenza derivante dall’epidemia COVID-19, sulla base dei principi definiti dall’O.C.D.P.C. n. 658 del 29.03.2020.
2. Può presentare domanda un solo membro per ciascun nucleo familiare, residente sul territorio comunale.
3. Per l’erogazione del buono spesa è data ammissione PRIORITARIA ai nuclei familiari, anche se già risultati beneficiari dei buoni spesa precedentemente assegnati, più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica da virus COVID-19, (presenza di soggetti impossibilitati a percepire reddito a causa della positività o della perdita/sospensione della propria attività lavorativa) e a coloro che non percepiscono altre forme di sussidio quali reddito/pensione di cittadinanza o qualsiasi forma di sostegno pubblico (cassa integrazione ordinaria e in deroga, stipendi, pensioni, pensioni sociali, pensione di inabilità, altre indennità speciali connesse all’emergenza coronavirus, RED, REI, NASPI, ecc.)
4. Saranno ammessi al beneficio in via SECONDARIA i percettori di altre forme di sostegno pubblico al reddito o di altre tipologie di entrata, comunque non superiori ai 780.00 euro/mensili. In tal caso, la graduatoria sarà stilata in ordine di reddito mensile crescente (dal più basso al più alto). A parità di importi, si darà priorità ai nuclei più numerosi e a quelli in cui siano presenti persone disabili o minorenni.
5. Sono esclusi dal beneficio i nuclei familiari in cui siano presenti dipendenti della Pubblica Amministrazione.
6. Sono esclusi inoltre i nuclei familiari aventi risorse economiche superiori ad € 10.000,00 depositate presso Istituti bancari o simili.
7. Ai fini del riconoscimento dei buoni spesa, si terrà conto altresì:
 - della chiusura/sospensione attività lavorativa;
 - di non aver ancora ottenuto ammortizzatori sociali;
 - di non poter accedere a forme di ammortizzatori sociali;
DOCUMENTAZIONE DA CONSEGNARE: autodichiarazione ai sensi del D.P.R. n.445/2000 comprovante la condizione di indigenza, nonché la percezione di altri eventuali sussidi utilizzando lo schema allegato.
MODALITA’ E TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE: Le domande, redatte a mezzo dell’allegato modulo, unitamente alla copia di un proprio documento di riconoscimento, dovranno essere presentate prioritariamente a mezzo di posta elettronica al seguente indirizzo email: amministrativo@comune.cerisano.cs.it
Ove non fosse possibile, in via del tutto eccezionale, la domanda, compilata e completa di allegati, potrà essere consegnata presso gli sportelli comunali in Piazza Paura, Cerisano dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 12.00.
Le domande dovranno pervenire entro e non oltre il giorno 17 dicembre 2020 alle ore 12.00.
CONTROLLI: L’Amministrazione comunale provvederà ad effettuare gli opportuni controlli successivi, in ordine alla veridicità delle attestazioni riportate nell’autodichiarazione pervenuta.
TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI: Tutti i dati di cui verrà in possesso l’Amministrazione comunale saranno trattati nel rispetto del Codice Privacy D.Lgs. 196/2003 e del Regolamento UE 2016/679.
INFORMAZIONI: Per ogni ulteriore informazione, gli interessati potranno contattare l’Ufficio di Servizio Sociale dal lunedì al venerdì, dalle ore 09.00 alle ore 12.00 ai numeri 0984-1632304, 0984-1576654 e 3471893263.
Cerisano 07/12/2020
Il Sindaco
Avv. Lucio DI GIOIA
Il Responsabile dell'Area 
indietro

Comune di Cerisano - Via S. Pietro 1  - 87044 Cerisano (Cs) - Tel. 0984473005/473289 - Fax 0984474746 - P.IVA 01109380780
 

HTML 4.01 Strict Valid CSS
Pagina caricata in : 0.353 secondi
Powered by Simplit CMS