Trasparenza

Amministrazione Trasparente

IUC

 

ANUTEL

Titolo

sue

Fatturazione

Fatturazione Elettronica

Modulistica

modulistica

Delibere e Determine

delibere

 

Contatti mail

pec

Area riservata

area riservata

SUAP

 

suap

La Bussola

Dissesto Finanziario

DISSESTO

RSS di - ANSA.it

Galleria Fotografica

galleria

Titolo

cliclavoro

 

WebGis

 

webgis

 

Benvenuti nel sito istituzionale del

Comune di Cerisano

 

 

palazzo sersale

 ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

albo pretorio

MESSAGGI DEL SINDACO

BANDO PER L'ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE DI POSTEGGI NEL MERCATINO PERIODICO

 AVVISO 

 

C o m u n e   d i   C e r i s a n o

 

(Provincia di  Cosenza)

 

 

                                          UFFICIO FINANZIARIO

 

 

 

 

BANDO PER L’ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE DI POSTEGGI NEL MERCATINO PERIODICO.

 

 

 

Il Responsabile del settore Finanziario - Commercio

 

VISTO il D. Lgs. N. 114/1998 recante “Riforma della disciplina relativa al settore del commercio, a norma dell’art. 4, c. 4, della L. 15/03/1997 N. 59;

 

VISTA la L.R. 11/06/1999 N. 18 Disciplina delle funzioni attribuite alla regione in materia di commercio su aree pubbliche (BUR n. 59 del 5 giugno 1999) e successive modificazioni ed integrazioni;

 

VISTO il vigente REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL MERCATO COMUNALE SU AREE PUBBLICHE approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n°3 del 19/01/2018;

 

DATO ATTO che, in relazione a quanto disposto all'art. 6 della sopra citata Legge Regionale : " Le domande di rilascio dell'autorizzazione di tipo A e della relativa concessione di posteggio, all'interno dei mercati, sono inoltrate, con lettera raccomandata con avviso di ricevimento (pec), al Comune dove si trovano i posteggi, sulla base delle indicazioni previste in apposito bando comunale contenente l'indicazione dei posteggi, la loro ampiezza e ubicazione, le eventuali determinazioni di carattere merceologico ed i criteri di priorità di accoglimento delle istanze...

 

VISTA la propria determinazione n° 6 del  02/02/2018 con cui si è provveduto all’approvazione del presente bando;

RENDE NOTO

 

Che è indetto il bando per l’assegnazione in concessione di n.15 posteggi, con le relative autorizzazioni di tipo “A”, sul mercato periodico (settimanale o quindicinale) da ubicare in via S. Pietro.

Il Comune si riserva la facoltà, in base alla disponibilità di spazi a disposizione, di aumentare le assegnazioni mediante scorrimento della graduatoria o ulteriore avviso pubblico;

 

 

SOGGETTI LEGITTIMATI A PRESENTARE LA DOMANDA E REQUISITI

 

Possono presentare domanda di partecipazione al presente bando persone fisiche, ditte individuali, società di persone, società di capitali regolarmente costituite o cooperative in possesso dei requisiti morali e, ove richiesti professionali, previsti dall’art. 71 del D. Lgs. N. 59/2010, rispetto alle quali non sussistano le cause di divieto, di decadenza o di sospensione di cui all’art. 67 del D. Lgs. N. 159/2011 (Normativa antimafia) e che si trovino in situazione di regolarità dal punto di vista contributivo;

 

 

 

MODALITA’ E TEMPI DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

 

La domanda per il rilascio dell’autorizzazione con contestuale assegnazione di posteggio dovrà essere conforme al modello allegato, completa in ogni sua parte, redatta in bollo da € 16,00 e debitamente sottoscritta dal richiedente.

 

 

Le domande devono essere presentate entro e non oltre lunedì 19/02/2018 ore 13:00  del Comune di Cerisano con le seguenti modalità:

-          tramite PEC all’indirizzo protocollo.comune.cerisano@asmepec.it. I documenti dovranno essere prodotti in formato PDF e trasmessi attraverso la Posta Elettronica Certificata del Richiedente. A tale proposito si ricorda che le domande inoltrate da persona diversa dall’interessato devono recare anche la procura speciale conferita al delegato per la presentazione telematica della medesima. Ai fini della validità dell’invio, è ammessa la sottoscrizione con firma digitale oppure la firma autografa; in caso di firma autografa è necessario allegare il documento d’identità del sottoscrittore. L’invio deve considerarsi andato a buon fine solo con la ricevuta di avvenuta consegna.

-          A mezzo raccomandata a.r. ;

-          Direttamente all’ufficio protocollo del comune di Cerisano – in San Pietro, 1 – 87044 Cerisano (CS);

 

Le domande prive di sottoscrizione o pervenute oltre il termine stabilito nel presente bando, non saranno tenute in considerazione. E' fatta salva la possibilità dell'Amministrazione di considerare eventuali manifestazioni pervenute fuori termini in caso di mancato esaurimento dei posti di posteggio messi a disposizione.

 

L’Amministrazione Comunale non si assume alcuna responsabilità per la dispersione delle comunicazioni, dipendenti dall’inesatta indicazione del recapito da parte del concorrente, oppure da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento di indirizzo indicato nella domanda, né per eventuali disguidi imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o di forza maggiore.

Le comunicazioni avverranno a mezzo PEC all’indirizzo indicato nella domanda.

 

VALIDITA’ DELLA CONCESSIONE DI POSTEGGIO

 

L’autorizzazione verrà rilasciata unitamente alla concessione di posteggio. La concessione avrà validità di anni dieci (10) e non sarà rinnovata automaticamente; il posteggio sarà riassegnato al termine di tale periodo a seguito di apposita nuova procedura di selezione.

 

MODALITA’ DI FORMULAZIONE DELLA GRADUATORIA

 

Sulla base delle domande pervenute, l’Amministrazione Comunale procede alla formulazione della graduatoria, nel termine non superiore a 60 gg., dalla data ultima di presentazione delle domande, secondo i seguenti criteri di priorità:

1.      maggiore professionalità acquisita nell’esercizio del commercio su aree pubbliche. La professionalità valutabile è riferita all’anzianità di impresa comprovata dall’iscrizione, quale impresa attiva esercente il commercio su aree pubbliche, nel Registro delle Imprese, riferita al soggetto titolare dell’impresa al momento della partecipazione alla selezione cumulata a quella dell’eventuale dante causa [1] e secondo i seguenti punteggi:

- anzianità d’iscrizione fino a 5 anni                                                  = punti 30

- anzianità d’iscrizione maggiore di 5 anni e fino a 10 anni              = punti 40

- anzianità d’iscrizione oltre 10 anni                                                  = punti 50

2.      ordine cronologico di spedizione da punti 50;

3.      qualora dopo l’applicazione dei criteri indicati ai punti 1 e 2 venisse riscontrata parità di punteggio tra due o più concorrenti saranno privilegiati, nell’ordine, gli operatori:

- totalmente sprovvisti di posteggio (in qualità di proprietario) nell’ambito dello stesso mercato;

- sprovvisti o con il minore numero di posteggi (in qualità di proprietario) nell’ambito del territorio nazionale.

 

Il Comune provvederà a redigere la graduatoria, secondo i sopraelencati criteri. La stessa verrà pubblicata all’Albo Pretorio online. Gli operatori interessati, entro 15 gg. dalla pubblicazione, potranno far pervenire eventuali osservazioni. Non saranno comunque prese in considerazione osservazioni riferite a dati non corretti indicati in graduatoria e/o a presunte penalizzazioni rispetto alla posizione in essa ricoperta, derivanti da comunicazioni inesatte o incomplete da parte dei partecipanti.

Scaduto detto termine, verrà approvata la graduatoria definitiva e il Comune provvederà ad invitare gli operatori per la scelta dei posteggi, nel rispetto dell’ordine della graduatoria.

Avverso il provvedimento di approvazione della graduatoria è possibile esperire ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale ai sensi del D. Lgs. n.104/2010 oppure al Presidente della Repubblica nei modi previsti dal DPR 1199/1971.

 

ABBINAMENTO OPERATORE-POSTEGGIO

 

L’abbinamento operatore-posteggio, ai soggetti aventi diritto, è effettuato sulla base dell’ordine della graduatoria definitiva invitando gli interessati a presentarsi presso l’Ufficio Commercio del Comune di Cerisano, nel giorno ed ora stabiliti, ai fini della scelta del posteggio, anche mediante persona di fiducia delegata.

Nel caso in cui l’operatore non si presenti nel giorno e nell’ora stabiliti sarà considerato rinunciatario e il posteggio verrà assegnato seguendo l’ordine della graduatoria.

 

DECADENZA

 

E’ prevista la decadenza, oltre nei casi già contemplati dalla Legge e dal Regolamento Comunale, della graduatoria, e conseguente revoca dell’autorizzazione eventualmente già rilasciata, con affidamento al soggetto successivamente classificato, per quei concorrenti che, utilmente classificatisi, non possiedono i requisiti previsti per lo svolgimento dell’attività, compresa la regolarità contributiva.

 

DISPOSIZIONI FINALI

 

La partecipazione alla procedura in oggetto comporta l’accettazione integrale delle clausole previste dal presente bando e dalle disposizioni normative nazionali, regionali e comunali applicabili in materia. L’Amministrazione si riserva la facoltà di verificare d’ufficio la veridicità delle dichiarazioni attestanti il possesso dei requisiti previsti dalla legge per l’esercizio dell’attività ed ai fini dell’assegnazione dei posteggi in oggetto. Restano salve le disposizioni che prevedono sanzioni penali ed amministrative a carico di chi rilascia dichiarazioni false o mendaci in sede di autocertificazione.

L’Amministrazione Comunale si riserva la facoltà, con provvedimento motivato ed in qualsiasi momento, di revocare o non dare corso alla presente procedura per motivi di pubblico interesse. Per quanto non espressamente previsto dal presente bando si fa riferimento al vigente regolamento comunale (per le parti ancora applicabili) ed alle disposizioni normative nazionali e/o regionali in materia.

 

 

 

TRATTAMENTO DATI PERSONALI

 

I dati personali indicati nelle domande saranno trattati esclusivamente per le finalità relative alla procedura in corso e comunque nel pieno rispetto di quanto disposto dal D. Lgs. 30/06/2003 n. 196.

 

INFORMAZIONI GENERALI

 

Per eventuali informazioni relative al presente bando è possibile rivolgersi all’Ufficio Commercio del Comune di Cerisano durante gli orari d’ufficio (tel. 0984/473005)

Il Responsabile del presente procedimento è Marilisa FASOLINO.

Copia del modello di domanda sarà reperibile altresì sul sito del Comune di Cerisano.

La partecipazione al bando implica l’obbligatoria ed incondizionata accettazione di tutte le condizioni stabilite nel presente bando e nei suoi allegati, nonché l'accettazione incondizionata del Regolamento Comunale, approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n°3 del 19/01/2018, che pur se non allegato al presente bando ne costituisce parte integrante e sostanziale.

 

 

ALLEGATI:

Modello di domanda

 

 

Cerisano, 02 febbraio 2018

 

Il Responsabile del Procedimento

  Dott.ssa Marilisa FASOLINO

Il Responsabile del Settore Finanziario - Commercio

                                                                                             Dott.ssa Antonietta CISTARO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
indietro

News del Comune di Cerisano

BANDO PER L'ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE DI POSTEGGI NEL MERCATINO PERIODICO

 AVVISO 

 

C o m u n e   d i   C e r i s a n o

 

(Provincia di  Cosenza)

 

 

                                          UFFICIO FINANZIARIO

 

 

 

 

BANDO PER L’ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE DI POSTEGGI NEL MERCATINO PERIODICO.

 

 

 

Il Responsabile del settore Finanziario - Commercio

 

VISTO il D. Lgs. N. 114/1998 recante “Riforma della disciplina relativa al settore del commercio, a norma dell’art. 4, c. 4, della L. 15/03/1997 N. 59;

 

VISTA la L.R. 11/06/1999 N. 18 Disciplina delle funzioni attribuite alla regione in materia di commercio su aree pubbliche (BUR n. 59 del 5 giugno 1999) e successive modificazioni ed integrazioni;

 

VISTO il vigente REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL MERCATO COMUNALE SU AREE PUBBLICHE approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n°3 del 19/01/2018;

 

DATO ATTO che, in relazione a quanto disposto all'art. 6 della sopra citata Legge Regionale : " Le domande di rilascio dell'autorizzazione di tipo A e della relativa concessione di posteggio, all'interno dei mercati, sono inoltrate, con lettera raccomandata con avviso di ricevimento (pec), al Comune dove si trovano i posteggi, sulla base delle indicazioni previste in apposito bando comunale contenente l'indicazione dei posteggi, la loro ampiezza e ubicazione, le eventuali determinazioni di carattere merceologico ed i criteri di priorità di accoglimento delle istanze...

 

VISTA la propria determinazione n° 6 del  02/02/2018 con cui si è provveduto all’approvazione del presente bando;

RENDE NOTO

 

Che è indetto il bando per l’assegnazione in concessione di n.15 posteggi, con le relative autorizzazioni di tipo “A”, sul mercato periodico (settimanale o quindicinale) da ubicare in via S. Pietro.

Il Comune si riserva la facoltà, in base alla disponibilità di spazi a disposizione, di aumentare le assegnazioni mediante scorrimento della graduatoria o ulteriore avviso pubblico;

 

 

SOGGETTI LEGITTIMATI A PRESENTARE LA DOMANDA E REQUISITI

 

Possono presentare domanda di partecipazione al presente bando persone fisiche, ditte individuali, società di persone, società di capitali regolarmente costituite o cooperative in possesso dei requisiti morali e, ove richiesti professionali, previsti dall’art. 71 del D. Lgs. N. 59/2010, rispetto alle quali non sussistano le cause di divieto, di decadenza o di sospensione di cui all’art. 67 del D. Lgs. N. 159/2011 (Normativa antimafia) e che si trovino in situazione di regolarità dal punto di vista contributivo;

 

 

 

MODALITA’ E TEMPI DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

 

La domanda per il rilascio dell’autorizzazione con contestuale assegnazione di posteggio dovrà essere conforme al modello allegato, completa in ogni sua parte, redatta in bollo da € 16,00 e debitamente sottoscritta dal richiedente.

 

 

Le domande devono essere presentate entro e non oltre lunedì 19/02/2018 ore 13:00  del Comune di Cerisano con le seguenti modalità:

-          tramite PEC all’indirizzo protocollo.comune.cerisano@asmepec.it. I documenti dovranno essere prodotti in formato PDF e trasmessi attraverso la Posta Elettronica Certificata del Richiedente. A tale proposito si ricorda che le domande inoltrate da persona diversa dall’interessato devono recare anche la procura speciale conferita al delegato per la presentazione telematica della medesima. Ai fini della validità dell’invio, è ammessa la sottoscrizione con firma digitale oppure la firma autografa; in caso di firma autografa è necessario allegare il documento d’identità del sottoscrittore. L’invio deve considerarsi andato a buon fine solo con la ricevuta di avvenuta consegna.

-          A mezzo raccomandata a.r. ;

-          Direttamente all’ufficio protocollo del comune di Cerisano – in San Pietro, 1 – 87044 Cerisano (CS);

 

Le domande prive di sottoscrizione o pervenute oltre il termine stabilito nel presente bando, non saranno tenute in considerazione. E' fatta salva la possibilità dell'Amministrazione di considerare eventuali manifestazioni pervenute fuori termini in caso di mancato esaurimento dei posti di posteggio messi a disposizione.

 

L’Amministrazione Comunale non si assume alcuna responsabilità per la dispersione delle comunicazioni, dipendenti dall’inesatta indicazione del recapito da parte del concorrente, oppure da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento di indirizzo indicato nella domanda, né per eventuali disguidi imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o di forza maggiore.

Le comunicazioni avverranno a mezzo PEC all’indirizzo indicato nella domanda.

 

VALIDITA’ DELLA CONCESSIONE DI POSTEGGIO

 

L’autorizzazione verrà rilasciata unitamente alla concessione di posteggio. La concessione avrà validità di anni dieci (10) e non sarà rinnovata automaticamente; il posteggio sarà riassegnato al termine di tale periodo a seguito di apposita nuova procedura di selezione.

 

MODALITA’ DI FORMULAZIONE DELLA GRADUATORIA

 

Sulla base delle domande pervenute, l’Amministrazione Comunale procede alla formulazione della graduatoria, nel termine non superiore a 60 gg., dalla data ultima di presentazione delle domande, secondo i seguenti criteri di priorità:

1.      maggiore professionalità acquisita nell’esercizio del commercio su aree pubbliche. La professionalità valutabile è riferita all’anzianità di impresa comprovata dall’iscrizione, quale impresa attiva esercente il commercio su aree pubbliche, nel Registro delle Imprese, riferita al soggetto titolare dell’impresa al momento della partecipazione alla selezione cumulata a quella dell’eventuale dante causa [1] e secondo i seguenti punteggi:

- anzianità d’iscrizione fino a 5 anni                                                  = punti 30

- anzianità d’iscrizione maggiore di 5 anni e fino a 10 anni              = punti 40

- anzianità d’iscrizione oltre 10 anni                                                  = punti 50

2.      ordine cronologico di spedizione da punti 50;

3.      qualora dopo l’applicazione dei criteri indicati ai punti 1 e 2 venisse riscontrata parità di punteggio tra due o più concorrenti saranno privilegiati, nell’ordine, gli operatori:

- totalmente sprovvisti di posteggio (in qualità di proprietario) nell’ambito dello stesso mercato;

- sprovvisti o con il minore numero di posteggi (in qualità di proprietario) nell’ambito del territorio nazionale.

 

Il Comune provvederà a redigere la graduatoria, secondo i sopraelencati criteri. La stessa verrà pubblicata all’Albo Pretorio online. Gli operatori interessati, entro 15 gg. dalla pubblicazione, potranno far pervenire eventuali osservazioni. Non saranno comunque prese in considerazione osservazioni riferite a dati non corretti indicati in graduatoria e/o a presunte penalizzazioni rispetto alla posizione in essa ricoperta, derivanti da comunicazioni inesatte o incomplete da parte dei partecipanti.

Scaduto detto termine, verrà approvata la graduatoria definitiva e il Comune provvederà ad invitare gli operatori per la scelta dei posteggi, nel rispetto dell’ordine della graduatoria.

Avverso il provvedimento di approvazione della graduatoria è possibile esperire ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale ai sensi del D. Lgs. n.104/2010 oppure al Presidente della Repubblica nei modi previsti dal DPR 1199/1971.

 

ABBINAMENTO OPERATORE-POSTEGGIO

 

L’abbinamento operatore-posteggio, ai soggetti aventi diritto, è effettuato sulla base dell’ordine della graduatoria definitiva invitando gli interessati a presentarsi presso l’Ufficio Commercio del Comune di Cerisano, nel giorno ed ora stabiliti, ai fini della scelta del posteggio, anche mediante persona di fiducia delegata.

Nel caso in cui l’operatore non si presenti nel giorno e nell’ora stabiliti sarà considerato rinunciatario e il posteggio verrà assegnato seguendo l’ordine della graduatoria.

 

DECADENZA

 

E’ prevista la decadenza, oltre nei casi già contemplati dalla Legge e dal Regolamento Comunale, della graduatoria, e conseguente revoca dell’autorizzazione eventualmente già rilasciata, con affidamento al soggetto successivamente classificato, per quei concorrenti che, utilmente classificatisi, non possiedono i requisiti previsti per lo svolgimento dell’attività, compresa la regolarità contributiva.

 

DISPOSIZIONI FINALI

 

La partecipazione alla procedura in oggetto comporta l’accettazione integrale delle clausole previste dal presente bando e dalle disposizioni normative nazionali, regionali e comunali applicabili in materia. L’Amministrazione si riserva la facoltà di verificare d’ufficio la veridicità delle dichiarazioni attestanti il possesso dei requisiti previsti dalla legge per l’esercizio dell’attività ed ai fini dell’assegnazione dei posteggi in oggetto. Restano salve le disposizioni che prevedono sanzioni penali ed amministrative a carico di chi rilascia dichiarazioni false o mendaci in sede di autocertificazione.

L’Amministrazione Comunale si riserva la facoltà, con provvedimento motivato ed in qualsiasi momento, di revocare o non dare corso alla presente procedura per motivi di pubblico interesse. Per quanto non espressamente previsto dal presente bando si fa riferimento al vigente regolamento comunale (per le parti ancora applicabili) ed alle disposizioni normative nazionali e/o regionali in materia.

 

 

 

TRATTAMENTO DATI PERSONALI

 

I dati personali indicati nelle domande saranno trattati esclusivamente per le finalità relative alla procedura in corso e comunque nel pieno rispetto di quanto disposto dal D. Lgs. 30/06/2003 n. 196.

 

INFORMAZIONI GENERALI

 

Per eventuali informazioni relative al presente bando è possibile rivolgersi all’Ufficio Commercio del Comune di Cerisano durante gli orari d’ufficio (tel. 0984/473005)

Il Responsabile del presente procedimento è Marilisa FASOLINO.

Copia del modello di domanda sarà reperibile altresì sul sito del Comune di Cerisano.

La partecipazione al bando implica l’obbligatoria ed incondizionata accettazione di tutte le condizioni stabilite nel presente bando e nei suoi allegati, nonché l'accettazione incondizionata del Regolamento Comunale, approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n°3 del 19/01/2018, che pur se non allegato al presente bando ne costituisce parte integrante e sostanziale.

 

 

ALLEGATI:

Modello di domanda

 

 

Cerisano, 02 febbraio 2018

 

Il Responsabile del Procedimento

  Dott.ssa Marilisa FASOLINO

Il Responsabile del Settore Finanziario - Commercio

                                                                                             Dott.ssa Antonietta CISTARO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
indietro

Comune di Cerisano - Via S. Pietro 1  - 87044 Cerisano (Cs) - Tel. 0984473005/473289 - Fax 0984474746 - P.IVA 01109380780
 

HTML 4.01 Strict Valid CSS
Pagina caricata in : 0.209 secondi
Powered by Simplit CMS